IL CASO DE PRETIS – Di Franco Anatriello – PREVENDITA

Rocco Cipriani è un investigatore privato che, nel freddo gennaio del 1985, viene contattato dallo studio legale di un principe del foro per indagare su un caso di omicidio, in cui l’imputata è accusata di aver assassinato il marito. La sua vita fino a quel momento è una routine noiosa che gira intorno ad un gruppo di amici di vecchia data che si ritrovano a giocare a carte ogni giovedì, ma quel caso che, a prima vista, sembra di facile lettura per le prove schiaccianti contro l’imputata, man mano, si dimostra, invece, pieno di insidie e di misteri che coinvolgono l’investigatore.

La morte di uno dei suoi amici più cari lascia un vuoto profondo nella psiche di Rocco, ma l’amore per una donna lo aiuterà a ritrovare sé stesso in un momento difficile della sua vita. Continui colpi di scena accompagnano il patos di questa storia fino alla fine, sullo sfondo c’è una città che fa, della sua storia e del suo panorama la sua bellezza.

15.00

Condividi

Notizie sull'autore

Franco Anatriello

Franco Anatriello

Franco Anatriello è nato negli anni Cinquanta del secolo scorso. Ha trascorso la sua infanzia nella città di Napoli, nel quartiere San Carlo all'Arena, nel periodo della rinascita economica del dopoguerra che ha contribuito profondamente alla sua formazione culturale. Nel 1969 si è trasferito a Portici, città in cui attualmente risiede.
Avvinto lettore, fin dalla giovane età, di libri di ogni genere, nel 2017 ha dato vita alla sua passione scrivendo e pubblicando, con la casa editrice LFA Publisher il romanzo “Al di là del male”. Con la stessa casa editrice ha pubblicato nel 2018 il romanzo “L’Enigma” e nel 2020 il romanzo “Falena”.

Rocco Cipriani è un investigatore privato che, nel freddo gennaio del 1985, viene contattato dallo studio legale di un principe del foro per indagare su un caso di omicidio, in cui l’imputata è accusata di aver assassinato il marito. La sua vita fino a quel momento è una routine noiosa che gira intorno ad un gruppo di amici di vecchia data che si ritrovano a giocare a carte ogni giovedì, ma quel caso che, a prima vista, sembra di facile lettura per le prove schiaccianti contro l’imputata, man mano, si dimostra, invece, pieno di insidie e di misteri che coinvolgono l’investigatore. La morte di uno dei suoi amici più cari lascia un vuoto profondo nella psiche di Rocco, ma l’amore per una donna lo aiuterà a ritrovare sé stesso in un momento difficile della sua vita. Continui colpi di scena accompagnano il patos di questa storia fino alla fine, sullo sfondo c’è una città che fa, della sua storia e del suo panorama la sua bellezza.