#ProcidaNonDeveMorire

LEGGI L’ANTEPRIMA ONLINE CLICCA QUI

 

Giovanni, bancario con la passione per gli altri e per i viaggi, viene assegnato alle filiale di Procida.
Un evento casuale lo avvicina a Moulay, un ragazzo saharawi che studia sull’isola, e alla sua fidanzata “Favola“.
L’incontro tra questi due lontanissimi mondi favorisce la nascita di un’intensa amicizia, rafforzata dal tentato omicidio di zia Vittoria, anima autentica e recondita di questo “scoglio incantato“.
Giovanni impara a vedere l’isola con gli occhi di questo giovane apolide del deserto e sarà questa nuova prospettiva ad aiutare gli inquirenti nella soluzione del caso.
Perché zia Vittoria è essa stessa Procida e… non deve morire!

 

Disegni di copertina di: Giovanni Righi

 

14.00

Condividi

About The Author

Ciro Bruno Linardo

Ciro Bruno Linardo

Ciro Bruno Linardo classe 1972 nato a Pozzuoli (NA), dove tutt'ora risiede.
Laureato con il massimo dei voti in Economia all'Istituto Universitario Navale (oggi Università Parthenope), è attualmente impiegato presso un istituto di credito regionale.
Svolge anche il ruolo di sindacalista e di tesoriere di una piccola Onlus impegnata in favore del popolo saharawi.
Appassionato di viaggi, nuoto e di lettura, ma soprattutto padre, figlio e marito convinto e coinvolto.
Con #ProcidaNonDeveMorire è al suo romanzo d'esordio.

Giovanni, bancario con la passione per gli altri e per i viaggi, viene assegnato alle filiale di Procida.
Un evento casuale lo avvicina a Moulay, un ragazzo saharawi che studia sull’isola, e alla sua fidanzata “Favola“.
L’incontro tra questi due lontanissimi mondi favorisce la nascita di un’intensa amicizia, rafforzata dal tentato omicidio di zia Vittoria, anima autentica e recondita di questo “scoglio incantato”.
Giovanni impara a vedere l’isola con gli occhi di questo giovane apolide del deserto e sarà questa nuova prospettiva ad aiutare gli inquirenti nella soluzione del caso.
Perché zia Vittoria è essa stessa Procida e…non deve morire!