Blog

Il segreto di un bel libro è “a tavola”

Ogni giorno ci arrivano manoscritti inediti ed ogni giorno siamo chiamati a selezionare quelli che, secondo noi, possono essere pubblicati. Precisiamo però che quelli a cui diciamo no, non significa che siano destinati a rimanere un sogno, ma che non rientrano in una nostra linea editoriale, oppure possono essere simili a progetti che abbiamo già in cantiere.

Giudicare un libro inedito è complicato, abbiamo un comitato di lettura che esprime un primo giudizio, poi siamo noi editori a passare al vaglio definitivo.

Ma cosa ci aspettiamo di trovare in un libro? Cosa valutiamo? Quali sono gli elementi caratteristici? Il segreto è “a tavola“, ed ora vi spiegheremo il perchè.

A noi napoletani si sa, piace mangiare bene, sederci a tavola a fare un bel pasto completo, dall’antipasto al dolce. Un buon libro è qualcosa di molto simile ad un buon pasto.

 

L’antipasto

Si inizia con un antipasto che stuzzica l’appetito, senza che sia troppo abbondante altrimenti rischiamo di saziarci subito, racchiude più sapori e deve essere quanto più possibile in linea con i piatti che seguiranno.

Il primo e il secondo

Un buon primo gustoso, ben condito, senza strafare, altrimenti rischiamo di farlo diventare troppo pesante. Pensate ad un buon piatto di spaghetti ai frutti di mare troppo abbondante di olio, viene tutto rovinato ed il piatto risulterà pesante. Il secondo deve essere un continuo di sapori e di profumi. Nessuno preparerebbe dopo un buon primo di mare delle costolette di agnello.

Il dolce

Il dolce è la scelta personale di fine pasto, non ci sono obblighi, tutto può essere portato a tavola e fatto gustare ai propri ospiti.

 

Il tutto però vive anche di dettagli. Una bella tovaglia presente a tavola ed il pasto ai vostri ospiti. Una tovaglia vecchia, bucata o sporca rovina l’aspetto visivo e come si dice “anche l’occhio vuole la sua parte”.

Un buon vino come compagno rende tutto più gradevole e scorrevole.

 

Allora non ci resta che dirvi “Buon appetito”… pardon… “Buona scrittura

Inviaci i tuoi manoscritti inediti a: manoscritti@edizionimea.it, o anche una tua ricetta 🙂

Condividi

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>