Da piccola, trascorreva interi pomeriggi a modificare il finale delle storie che leggeva con la sua macchina da scrivere giocattolo e provando a recitare i dialoghi dei protagonisti.
Crescendo, ha affinato questa passione studiando e laureandosi in Scienze della Comunicazione e Imprenditoria e creatività per il cinema, teatro e televisione, studiando recitazione e partecipando a diversi concorsi letterari.
Quando non scrive, si dedica al teatro, all’uncinetto, al fitness e a imparare nuove cose.
Nel 2017 ha autopubblicato il suo primo fantasy ambientato a Napoli.